lunedì 6 febbraio 2012

Corso di coaching

Lo ammetto:  sto pensando seriamente alla possibilità di aprire una mia scuola di life e business coaching.

Non è qualcosa che farò a breve, ma, come stai per scoprire, il mio know how è già disponibile.

Un corso di coaching, secondo me, dovrebbe toccare quattro tematiche approfondendole in modo piuttosto esaustivo; dovrebbe:

  1. insegnarti strategie, tattiche e tecniche del tuo settore, senza fossilizzarsi su un sistema.
  2. insegnarti a creare le tue strategie, tattiche e tecniche;
  3. insegnarti un modo di essere che ti consenta di operare sfruttando il pensiero laterale, obliquo...
  4. insegnarti come trovare clienti e come raggiungere la libertà economica (che è necessaria perché solo se il coach è sereno potrà aiutare veramente gli altri).
Insomma: deve essere all inclusive!

Forse inzialmente terrò solo un corso o alcuni corsi formativi per un ristrettissimo gruppo di persone.

Fino ad allora lavorerò privatamente come “mentore” e “supervisore” (sia dal punto di vista dell’acquisizione clienti che dal punto di vista della gestione e della consulenza al cliente), per chiunque voglia iniziare a lavorare come:

  1. life coach;
  2. business coach;
  3. altre forme di coaching;
  4. personal training.
L’investimento richiesto e la selezione saranno abbastanza importanti ma svilupperai tutte le conoscenze che ti servono senza dover partecipare ad una scuola, e lo potrai fare direttamente da casa tua, senza doverti spostare (non importa se sei di Roma, Bologna o Milano...).



Marco De Filippo





PS.

L’e-book professione coach è in arrivo!


Nessun commento:

Posta un commento