venerdì 27 gennaio 2012

Professione coach

Ti piacerebbe disegnare la tua professione di coach e consulente progettandola intorno a te, come un'opera d'arte?

Sto lavorando a del nuovo materiale di altissima qualità per coach, trainer e formatori.

Si tratta di un e-book dove svendo il mio metodo per iniziare a lavorare come coach, investendo pochissimo, o per ottenere più risultati se sei in una fase di stallo.

Scrivendo "professione coach" mi sono reso conto di quante competenze trasversali siano necessarie per vivere di consulenza: diversamente da come lasciano intendere molti "guru" si tratta certamente di una professione, di un lavoro come tutti gli altri. Non si può improvvisare.

Ogni consulente imposta il suo business in modo differente: c'è chi è più bravo nelle relazioni 1 a 1, chi se la cava meglio con l'internet marketing, c'è chi sa come proporsi ad aziende o altri consulenti, ecc...

Per poter vivere di coaching devi avere una o più di queste abilità ad un buon livello, aggiungere i pezzi che mancano e sostituire quelli difettosi strutturando infine un processo che funzioni, dall'inizio alla fine, e che sia come una scala mobile: più lo potenzi, più guadagni.

Alcune domande:

Hai già iniziato ad agire?

Cosa ti blocca e come puoi ricominciare ad avanzare?

Qual'è il tuo metodo?

In cosa funziona e in cosa non funziona?

In cosa sei già bravo?

Professione coach risponderà a queste e a molte altre domande (è sarà molto concreto, soprattutto per quello che riguarda l'acquisizione clienti online e offline).

Un abbraccio, Marco De Filippo






Nessun commento:

Posta un commento