giovedì 2 giugno 2011

Lavorare con internet: roba da smanettoni?

Lo ammetto, sono facilitato!

Ho imparato ad usare il pc nel 1989, quando mia madre acquistò per lavoro un "philips pc-rom 1.2", con 768 kilobyte di memoria (non potrebbe archiviare nemmeno una canzone in formato ".mp3"!), in bianco e nero e con il sistema operativo ms-dos (molto diverso da Windows o dal MAC: non c'erano immagini ma solo uno schermo nero e delle scritte bianche...).

All'età di 15 anni programmavo videogiochi (e non ne gioco uno da 8 anni...) e 4 anni fa ho iniziato con l'internet marketing. 

Oggi in confronto è tutto molto più semplice... 

Se è vero che nel decennio 2010-2020 internet finirà per diventare il più importante strumento di marketing, verrebbe da chiedersi se, indipendentemente da tutto, non convenga rimanere al passo coi tempi, soprattutto nel mondo del "coaching" e della "formazione".

Registrare gli audio, il microfono professionale, archiviare i file su internet ed i programmi necessari per farlo, l'amministrazione, la grafica, scrivere o cancellare i post, gestire i commenti, usare paypal, l'autorisponditore, adwords... tutti strumenti facili da usare e alla portata di CHIUNQUE abbia un minimo di iniziativa... ma che allo stesso tempo richiedono un investimento di denaro (non molto grande) e di tempo (un po' pi grande) che può scoraggiare i novizi.

Se sei totalmente a zero e sai solo navigare su internet o usare facebook, ti consiglio, se non l'hai ancora fatto e se ti va, di buttarti e di provare ad aprire un blog, un forum o un sito internet gratuito ed iniziare, (anche solo nel tempo libero) a fare un po' di pratica.

Se vuoi velocizzare questo processo di apprendimento, sai a chi chiedere...

Intanto ti saluto, un abbraccio... 
Marco De Filippo






Nessun commento:

Posta un commento